Crea sito

Articoli

Amo l’arte, in particolare quella moderna e contemporanea. I miei dialoghi hanno avuto inizio oltre 20 anni fa, quando finivo in fretta le versioni per precipitarmi alla GAM e guardarmi attorno.

Bury

Credo che l’arte contemporanea abbia il difetto di essere “troppo interiore” , trovo che mi rassomigli, e ritengo ormai del tutto inutile tenere il conto dei “non capisco” o dei “le sembra arte quella” o “con la luce del Caravaggio questo non ha nulla a che vedere”. Quindi ho deciso di farlo come lavoro, di diventare una guida turistica, di raccontare, mediare e, sopratutto, avere l’enorme privilegio di potermi circondare ogni giorno di bellezza.